09 September 2011

manco a farlo apposta


oggi pomeriggio sono riprese le lezioni di nuoto per Billa. La lezione dura un'ora, e in genere vado in centro a fare la spesa o a godermi la mia "ora di libertà". 
Questa volta però non ne avevo voglia e sono rimasta in piscina ad aspettare al bar che la lezione finisse. Nell'attesa, mi sono seduta intorno al grande tavolo, sul quale ho notato immediatamente, fra le tante riviste e giornali, una piccola brochure intitolata CARDIO. 
Incuriosita da quel titolo, l'ho iniziata a sfogliare e leggere.
Era un opuscolo informativo sulle malattie cardio-vascolari, a cura dell'Associazione "De Hart & Vaatgroep" (Gruppo malattie cardio-vascolari), delle province Noord-Holland e Flevoland. All'interno una serie di notizie molto interessanti e il rinvio alla loro rivista mensile Vida, che ho trovato anche quella, sul tavolo.
Con mia sorpresa vi erano molti articoli proprio sulla fibrillazione atriale che ho scoperto essere l'aritmia cardiaca più diffusa al mondo. Indirizzi web e appuntamenti molto utili per chi, alle prese con questo problema, vuole capirci un pò di più e soprattutto vuole imparare a conviverci, confrontandosi anche con compagni di sventura. 
Un  appuntamento per tutti: il 30 settembre prossimo l'Associazione organizza una Giornata Nazionale della Fibrillazione Atriale
Devo aggiungere altro? Ho sorriso fra me e me. L'universo cospira in mio favore.

No comments:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...